Salire in moto sentendo l'odore misto di vecchi materiali vissuti ed usurati, girare i rubinetti della benzina sentendo il tipico "clic" quando sono in posizione di apertura, ascoltare la benzina che scorre libera dal serbatoio ai carburatori, usare la pedivella di accensione o l'avviamento che quasi stenta a far mettere in moto il motore... L'odore di benzina, sentirla accesa, che vibra forte da muovere la ruota anteriore e tu con lei, i pistoni che spingono, al regime minimo, la moto da un lato... la moto si muove al rilascio di una frizione tirata da un cavo di acciaio, il cambio è rumoroso, ha bisogno di innesti lenti, di tempi che non appartengono alla frenesia dei nostri giorni. Il suono emesso dagli scarichi è una melodia inimitabile, la velocità aumenta, le lancette dei chilometri orari e dei giri al minuto ballano insieme al ritmo del battito del bicilindrico (dandoti solo un’idea approssimativa della velocità effettiva e dei giri raggiunti: perché questo non è importante, non lo era così tanto in passato) e ai comandi impartiti da una manopola del gas che scorre con quella “irregolarità perfetta” che per una moto nuova sarebbe un difetto. Qui tutto è perfetto, tutto si apprezza con altri occhi, con altri sensi... ...E mentre scorri via lontano spingendo fino alla sua ultima marcia, la velocità raggiunta ti fa sentire che potresti arrivare ovunque, eppure tutto il resto scorre lento e vedi cose mai notate, che con altri mezzi non saresti riuscito ad ammirare, particolari visti con occhi d'altri tempi…

…Sembra incredibile, ma alcune di queste sensazioni siamo riusciti ad avvertirle anche sui motori Ducati di nuova generazione, come se il “classic” non fosse solo legato a moto d’altri tempi, come se, in realtà, le emozioni d’altri tempi si potessero provare semplicemente con la ricerca di queste, con i pensieri e desideri che costantemente riempiono la mente. L’amore per il classic, il vintage, è in ogni cosa, nei comportamenti, nella voglia di condivisione e di voler assaporare sensazioni che spesso si perdono dietro la frenesia della vita attuale...

Il Ducati Classic nasce proprio per questo, per esigenza di un gruppo di amici che vivono la passione della moto con occhi diversi da quelli di oggi, con fantasie ed esperienze che ricordano più le vignette di Joe Bar, piuttosto che le serate da aperitivo nel locale del momento. L’idea del mazzo di carte richiama alla necessità di un “numero chiuso” di soci disponibili a farsi carico degli onori e oneri. Tutti disponibili per un unico fine: organizzare esperienze, relazioni, eventi fuori dal comune in un’ottica differente, con una chiave di lettura da appassionato “d’altri tempi”…

Adrastea - Concessionario Xerox

ADRASTEA

ADRASTEA, concessionario premier partner di Xerox è il tuo riferimento per l'Office.
Copiatrici, Fax, Stampanti, Multifunzione, Servizi e competenza per risparmiare davvero migliorando la gestione documentale.



Ducati Caffè

DUCATI CAFFE'

DUCATI CAFFE' è il nuovo concept restaurant e lounge bar firmato DUCATI. Ispirato dal rinomato talento italiano, esprime tutta la passione dei valori della marca in un concentrato di classe, fascino e autenticità.